EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Taranto: Vendola chiede al sindaco Stefano di gettare la pistola

La pistola del sindaco non mia piace nemmeno a Nichi Vendola. Il sindaco di Taranto, Ippazio Stefano è stato immortalato con una pistola ma la cosa non è piaciuta proprio a nessuno tanto meno al Governatore della Puglia, leader di Sel.

In una lettera Vendola scrive ,”Caro Ezio, la cosa che piu’ mi colpisce e mi intriga della tua personalita’ e’ quel tratto di ingenuita’, talvolta di innocenza infantile, che ti rende un essere umano autentico, non prigioniero dei codici dell’ipocrisia, capace di una straordinaria empatia con la tua gente. La tua cifra e’ la generosita’, il tuo riferimento costante e’ la vita popolare, con le sue passioni e le sue disperazioni. Sei il Principe di Taranto, dei suoi splendori e delle sue miserie, non sei l’espressione di una e’lite giacobina che rimette in ordine la plebe e si insedia al centro della citta’ e del potere”.



”Caro Eziocredo di aver capito il tuo stato d’animo e la tua scelta, impulsiva e solitaria. Hai pensato che dovevi cavartela da te, non recare disturbo alle istituzioni. Ma in questo caso, scusami la sincerita’, la tua generosita’ e’ un errore. Perche’ trasmetti un messaggio negativo, legato all’immagine del farsi giustizia da se’, del trasferire su ogni singolo individuo un compito e un potere che devono appartenere allo Stato. Taranto ha la forza e le risorse morali per vincere anche quella sorta di inquinamento acustico prodotto dalle urla scomposte dei violenti, dei boss, dei populisti a buon mercato. La tua mitezza ti difende e ci difende dalle parole che sibilano come proiettili. Non sono le armi che ci proteggeranno, e’ il disarmo che ci proiettera’ in una nuova epoca: quella in cui potremo uscire dalla infinita preistoria delle piccole e grandi guerre”.

”Per questo ti chiedo di deporre quella stupida cosa inanimata, di buttar via quella pistola, perche’ tu possa sentirti pienamente protetto solo dal nostro affetto e dalla nostra stima”.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com