Italia

Vaticanleaks: Paolo Gabriele collabora. Tra gli indagati nè donne nè cardinali

Vaticanleaks, Paolo Gabriele, il maggiordomo del Papa accusato si essere il corvo, si legge, offrirà  la più ampia collaborazione. Ciò avverrà quanto prima.  L’avvocato di Paolo Gabriele, Carlo Fusco, dichiara”Al più presto Paolo risponderà a tutte le domande e collaborerà con gli inquirenti per appurare la verita”.  Il legale ha detto che il maggiordomo del Papa e’ sereno e tranquillo, che nessuna apparecchiatura per fotografare carte o casse di documenti e’ stata sequestrata.

Intanto si è saputo che tra gli indagati non vi sono nè donne nè cardinali a dichiararlo è il direttore della sala stampa vaticana padre Federico Lombardi ha smentito e ha affermato: nelle indagini partite con l’arresto del maggiordomo del Papa Paolo Gabriele «non c’è alcun cardinale indagato», «né italiano, né non italiano».

«Non c’è alcuna donna indagata» nell’inchiesta sulla fuga di documenti riservati dal Vaticano, «non ci sono al momento altri indagati» oltre al maggiordomo, ha precisato padre Federico Lombardi: «è pura fantasia».

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close