Italia

Cerignola: fermato Alberico di Noia, minacciava una ragazza conosciuta su Badoo

Internet ed i social network sono spesso molto pericolosi.Una ragazza conosce un uomo su Badoo e lui la costringe ad aver rapporti sessuali minacciando di  pubblicare alcune sue foto osé su Facebook.

La polizia ha scoperto tutto, per evitare l’arresto l’uomo ha anche tentato di investire due poliziotti.

Alberico Di Noia, 34 anni di Cerignola, deve  rispondere di  accuse gravi tra cui tentata violenza sessuale e di tentato omicidio, lesioni personali aggravate e oltraggio a pubblico ufficiale.


Di Noia, aveva  conosciuto una 24enne di Ruvo su Badoo e l’aveva attirata con una falsa identità (le aveva detto di chiamarsi Vincenzo) e, soprattutto, una foto che non corrispondeva al suo aspetto. La ragazza poi aveva inviato delle foto di lei nuda, via mail, ma quando i due si sono incontrati la donna è rimasta delusa e non è sembrata interessata a continuare il rapporto. Ma l’uomo non avendo intenzione di interrompere la relazione ha minacciato la ragazza di pubblicare su Facebook le foto nude. +

L’uomo poi avrebbe detto: “Se non vieni a Ippocampo (zona turistica tra Zapponeta e Manfredonia, ndr) sola le pubblico sul serio”,”Ora voglio che fai sesso con me. Ok?”. La ragazza fissa un appuntamento ma contatta la stazione di Barletta ed infatti all’appuntamento ci saranno anche due carabinieri di Corato, stazione presso cui la donna aveva sporto denuncia.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close