Italia

Due ragazzi uccisi a colpi di pistola alla periferia di Napoli

omicidioMarco Riccio,un giovane che secondo gli inquirenti è legato al gruppo camorristico Magnetti,  che opera nel quartiere di Secondigliano, ieri notte. L’agguato è avvenuto alle 22.30 circa, su di lui i colpi di pistola dei due killer che poi sono fuggiti. E’ accaduto in via Miano nell’omonimo quartiere a poca distanza dalla caserma del X battaglione carabinieri.La polizia giudiziaria sta svolgendo indagini per fare chiarezza su questo omicidio di cui si ipotizza un probabile regolamento di conti.

Nella giornata di ieri nel giro di un paio d’ore un altro ragazzo è stato ucciso. Si tratta di Giuseppe Sannino, di 21 anni, residente a Cercola,  alla periferia di Napoli,  Il suo corpo è stato trovato abbandonato davanti alla clinica Villa Betania.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Privacy Policy Cookie Policy