Medit...errando

Festa della montagna a Gonnosfanadiga dal 8 al 19 Giugno 2012

“Linas da vivere , festa della montagna”a Gonnosfanadiga  centro agricolo della Sardegna nella provincia del Medio Campidano.

La manifestazione inizia il venerdì con delle attività per la scuola, prosegue sabato con convegni sulla gestione e conservazione di Monte Linas e attività ludiche per bambini, genitori e nonni. Alle 18.30, musica con il concerto “Viaggio nella musica” del Maestro Andrea Puxeddu.
Domenica 10 si può scegliere fra diverse escursioni. Quella a P.ta Camedda, di difficoltà alta e quella “i sentieri del parco Perd’ e pibera”, di difficoltà media.
Segue il pranzo preparato con i prodotti del territorio e una gara di skateboard a cura dell’associazione Wipeout.

Una tre giorni per conoscere le bellezze del Monte Linas e i prodotti del territorio.
Gonnosfanadiga sorge ai piedi di questo imponente massiccio e gode di una posizione geografica particolare perché alla montagna si alternano terreni fertili coltivati ad ulivo.
In paese è visitabile l’antico Monte Granatico, costruito nel XVIII secolo che è stato restaurato e dove verrà allestito il Museo etnografico.

Da sempre qui si è coltivato l’ulivo, come dimostrano diversi esemplari molto antichi, che viene lavorato per produrre un olio piuttosto rinomato.
Le escursioni consigliate, oltre a Monte Linas, sono quelle a Punta perda de sa mesa; un luogo incontaminato e aspro con torrioni che superano i 1000 metri di quota.
Il parco Perda ‘e pibara è un’ex area mineraria, completamente trasformata e dalla quale si snodano varie escursioni naturalistiche.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close