Medit...errando

Santa Giusta: il bronzetto più grande del Mediterraneo?

Santa Giusta: il bronzetto più grande del Mediterraneo?Oristano, a Santa Giusta, incredibile ritrovamento archeologico.

Nel Ponte Romano di Santa Giusta viene rinvenuto un Un bronzetto nuragico tra le fondamenta del Ponte romano di Santa Giusta, a pochi chilometri da Oristano. E’ alto 17 centimetri, ma nel suo piccolo e’ uno dei piu’ grandi bronzetti nuragici conosciuti: rappresenta una figura umana seduta (quasi certamente un sacerdote) e di queste figurine assise, come le chiamano gli archeologi, ne sono state trovate finora solo tre. Il bronzetto risale alla prima eta’ del ferro (circa ottavo secolo a.C.) e proviene quasi certamente da un santuario nuragico, forse un pozzo sacro, che sorgeva non lontano dall’attuale Ponte romano.


La scoperta sembra essere molto importante perchè secondo quello che hanno più volte dichiarato gli archeologi si tratterebbe di “uno dei più cospicui esempi di bronzi mediterraneizzanti prodotti presso le comunità sarde in contatto con le popolazioni levantine, fenici, siriaci (aramei) e ciprioti”. Con molta probabilità il bronzetto  proviene  da un santuario nuragico nei pressi del Ponte romano di Rio Palmas sulle rive dello stagno di Santa Giusta.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close