EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Terremoto: scosse in Emilia alle 17.56. Trema anche la Calabria nei pressi del Cosentino

Emilia Romagna, la terra continua a tremare. Poco prima delle 18, esattamente alle 17.56 l’Ingv ha rilevato una nuovascossa di magnitudo 3.4 nel modenese, con epicentro Novi di Modena e una profondita’ di 4,7 km. Solo un’ora prima era stata registrata un’altra scossa di magnitudo 3.0.

In una sola giornata ben 15 scosse muovono l’Emilia Romagna con una scossa di magnitudo 4.3 registrata alle 3.48 del mattino a 10.8 km di profondita’, con epicentro tra le province di Mantova, Reggio Emilia e Modena. Dalle verifiche della Sala Situazione Italia del dipartimento della Protezione civile, non risultano danni a persone e a cose.


Intanto alcune scosse sismiche si sono verificate anche in Calabria,soprattutto nell’area del Cosentino, al confine con la Basilicata. In particolare, alle 2,47, una scossa di magnitudo 2.8 e’ stata registrata al largo del mar Jonio, non avvertita dalla popolazione. L’altra scossa si e’ verificata nel distretto del Pollino, alle 20,55 di ieri, con una magnitudo di 2.4 e una profondita’ di 6,8 chilometri. Non risultano danni a cose e persone.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com