EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Trani: AIDAA denuncia vendita illegale di cuccioli e piccoli animali

Trani (20 giugno 2012) – Conigli, pappagalli, pesci rossi, tartarughe, pulcini ed altri animali tenuti  ammassati ed in condizioni vergognose su banchetti abusivi (vedi foto) tenuti in vaschette piccolissime ed in gabbie assolutamente inafeguate dove gli animali sono ammassati in maniera vergognosa e lasciati con cibo inadeguato e acqua calda sotto il sole cocente. Animali destinati ad essere venduti senza che nessuno delle forze dell’ordine o della polizia locale (che pure girano il mercato) sia mai intervenuto per sequestrarli e denunciare per maltrattamento di animali i venditori.


Tutto questo accade ogni martedi al mercato comunale di Trani in Puglia. Ora dopo diverse segnalazioni giunte al telefono amico di AIDAA l’associazione animalista questa mattina ha formalizzato la denuncia alla procura della repubblica di Trani per i reati di vendita abusiva di animali e di maltrattamento di animali chiedendo alla procura di verificare anche le modalità con le quali avvengono i controlli su questi banchi di vendita che da alcune segnalazioni risultato essere in alcuni casi abusivi. “Chiediamo che venga posta la parola fine a questa vergogna- ci dice Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA- ed allo stesso tempo ci appelliamo al sindaco ed al comando dei vigili urbani di Trani ed alle forze dell’ordine perchè facciano rispettare la legge in materia di tenuta e vendita di animali evitando gia da martedi prossimo il ripetersi di queste incresciose situazioni”.

Associazione Italiana Difesa Animali Ambiente
per info 3478883546-3926552051

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com