EsteriItalia

Budapest Arrestato il criminale nazista Laszlo Csatary

Il criminale nazista Lazlo Csatary è stato arrestato a Budapest dalle autorita’ ungheresi Lo riferisce l’agenzia di stampa MTI. Il nome del 97enne ungherese, Lazlo Csatary, capo della polizia di Kosice, nella Slovacchia occupata dagli ungheresi, responsabile della deportazione ad Auschwitz di 15.700 ebrei nel 1944, era stato inserito nel mese di aprile scorso dal Centro Simon Wiesenthal nella lista dei criminali di guerra nazisti piu’ ricercati.

Una caccia di 15 anni , Laszlo Csatary, il cui nome completo e’ Laszlo Csizsik-Csatary,  era il primo nella lista dei criminali di guerra nazisti ancora ricercati dal Centro Wiesenthal di Gerusalemme.

Condannato a morte in contumacia, dopo la guerra, da un tribunale cecoslovacco Csatary sarebbe riuscito ad arrivare in Canada e  farsi una nuova vita. Nel 1977 la sua attività di commerciante d’arte fu interrotta  e gli venne tolta la cittadinanza canadese .  Csatary  fece perdere le proprie tracce e da tempo viveva  a Budapest, posizione rivelata nel Settembre del 2011 dal centro Simon Wiesenthal .

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close