EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il Governo smentisce l’ipotesi del blocco delle tredicesime dei dipendenti pubblici e dei pensionati “Mai stata presa in considerazione”

“Alimentare l’allarmismo sociale rischia di causare un duplice danno”. Cosi’ fonti di palazzo Chigi, in una nota, dopo aver smentito di aver mai preso in considerazione il blocco delle tredicesime dei dipendenti pubblici, invita le associazioni di categoria, una delle quali aveva alimentato tali voci, a non creare allarmi per evitare un duplice danno: “sia per l’organizzazione che ha diffuso questa ipotesi, in quanto si rischierebbe un possibile blocco dei consumi; sia per la tenuta dell’economia”.


“Prendiamo atto con soddisfazione della nota con la quale il Governo ha sgombrato il campo dalle voci su eventuali interventi di congelamento delle tredicesime. E’ quanto chiedevamo in una situazione di grave emergenza dei consumi, di tassazione sempre piu’ insostenibile per imprese e famiglie e di mancanza di azioni incisive per la crescita”. Lo sottolinea in una nota Confesercenti.

Anche il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, ha accolto con favore la smentita. “Ha fatto bene il Governo a smentire un eventuale intervento sulle tredicesime che sarebbe stato oltre che dannoso sul piano sociale anche controproducente sul piano economico e dei consumi. Ma questo non basta”, ha detto.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com