Magia e Misteri

Il mistero del potere della mente umana

La mente umana possiede enormi potenziali ancora sconosciute. E’ vero che l’uomo sfrutta solo una piccola parte delle sue capacità o la mente umana è utilizzata al 100%. ? E se è vero che  sfruttiamo solo il 7% delle nostre capacità mentali, cosa succede nel 93% della mente umana?

Come per ogni domanda che comprende fattori impossibili da esplorare troviamo più risposte.

Se pensiamo alla storia dell’uomo e seguiamo le meravigliose scoperte potremmo azzardare una risposta che certamente ci porta a comprendere che man mano l’uomo ha sfruttato il suo ragionamento in maniera diversa e complessa, non dimenticando che esiste pur sempre una differenza tra persona e persona. C’è dunque chi è in grado di creare cose straordinarie e chi non riesce a costruire un oggetto con meccanismi semplicissimi.

Così sappiamo che esistono dei mistici con dei particolari poteri. Tutti ricordiamo un  uomo indiano di settant’anni che non mangia mai. Posto in osservazione più volte, da medici e ricercatori, nessuno è  riuscito a capire il sistema che adotta.

Un ingegnere riuscirà a progettare palazzi meravigliosi, perché ha frequentato una scuola, prima non era in grado, anche se aveva la stessa mente. Questo significa che le conoscenze e i poteri devono essere acquisiti con una pratica, insegnata da un maestro appropriato.
Ci sono altre persone che riescono istantaneamente a fare calcoli matematici che per effettuarli di norma si ha bisogno della calcolatrice o di lunghi calcoli. Non tutti sono in grado di compiere queste meraviglie, però sappiamo che questo potere può essere ottenuto.

La mente è uno strumento a completa disposizione dell’uomo che deve utilizzarla per il conseguimento dei suoi ideali più alti e più puri. Lo sviluppo della mente e il giusto impiego del pensiero sono le pietre miliari per procedere nel sentiero dello sviluppo. Soltanto con tali mezzi l’uomo può affinare le sue facoltà interiori ed evolversi interamente.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close