Medit...errando

In Liguria nuota la manta, animale protetto

Savona: un bagnante speciale. Al porto si aggira una mantaNessuno può toccare la manta che liberamente nuota nel mare Ligure. Il divieto è stato emanato  dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca ambientale (ISPRA). L’istituto ha anche precisato che in Liguria nuota uno splendido esemplare di Manta,  Mobula mobular, un animale raro.

Questo genere di manta è presente in tutto il Mediterraneo, non rappresenta un pericolo per l’uomo, non è aggressiva e dispone solo di un aculeo a scopo difensivo dove inizia la coda. L’ISPRA ha anche sottolineato che la manta è protetta e listata sia nell’appendice 2 della Convenzione di Berna, sia nell’allegato II del Protocollo SPA/BIO della Convenzione di Barcellona, poiché è considerata specie vulnerabile. A questo proposito, i ricercatori dell’ISPRA ricordano ai bagnanti, alla popolazione e a tutti coloro che dovessero trovarsi nell’area, che è vietato infastidire ed anche semplicemente toccare l’esemplare di manta che frequenta le acque costiere liguri, proprio per la sua vulnerabilità e perché si tratta di esemplare protetto dalla legislazione internazionale.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close