Italia

Reggio Calabria Arresti e sequestri di milioni di euro

Due vaste operazioni denominate “Sistema” e “Assenzio” hanno avuto come risultato persone indagate poiché ritenute appartenenti o contigue alla cosca di ‘ndrangheta dei “De Stefano-Tegano”. I carabinieri, la Dia e la Guardia di Finanza hanno eseguito due distinte ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip di Reggio Calabria, su richiesta della Dda, a carico di sei persone accusate di essere affiliate a cosche della ‘ndrangheta. Tra gli arrestati c’è anche un ex consigliere comunale di Reggio Calabria, Domenico Giovanni Suraci, di 44 anni, detto Dominique. Secondo l’accusa, avrebbe ottenuto l’appoggio elettorale delle cosche De Stefano e Tegano nelle elezioni comunali del 2007.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close