EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Rinvenuta a Giza la più antica barca del faraone

Ritrovata ad Abu Rawash, localita’ a circa otto chilometri a nord di Giza, la piu’ antica barca faraonica finora rinvenuta.trovata. Ne ha dato notizia il segretario di stato egiziano per le antichita’ Mohamed Ibrahim Ali, il quale ha spiegato che si tratta di un’antica imbarcazione, che veniva sepolta col sovrano e serviva per ‘traghettarlo’ nell’aldila. Risale al 3000 avanti Cristo circa, quando sull’antico Egitto regnava il faraone Den della prima dinastia.

Il sito è proprio tra le rovine della piramide ‘perduta’ di Djedefre, figlio e successore di Cheope. La preziosa barca e’ in buono stato e che il team dell’istituto francese di archeologia orientale nei suoi scavi nella zona ha rinvenuto undici pezzi componenti il fasciame, lunghi sei metri e larghi un metro e mezzo ciascuno. I reperti, ha detto il responsabile per le antichita’ citato dall’agenzia Mena, sono stati trasferiti al Museo egizio per essere restaurati e verranno quindi esposti al Museo nazionale della civilizzazione egiziana, un nuovo museo che dovrebbe aprire i battenti quest’anno.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com