Italia

Torna in carcere Angelo D’Agostino Rintracciato a casa di un amico

E’ stato rintracciato ed arrestato a Rosarno, Angelo D’Agostino, di 30 anni evaso durante l’ora d’aria dal carcere di Palmi. Il detenuto era stato condannato la scorsa settimana a sei anni di reclusione per spaccio di stupefacenti.


D’Agostino e’ stato rintracciato dagli agenti della polizia penitenziaria e dalla polizia di Stato. L’uomo si trovava in casa di un amico, Gianluca Palaia, di 37 anni di Rosarno. Al momento dell’irruzione degli agenti del commissariato i due hanno tentato la fuga, ma sono stati inseguiti e subito bloccati. D’Agostino è stato ricondotto in carcere, mentre Palaia è stato portato in commissariato in stato di fermo per favoreggiamento

D’Agostino era evaso mentre si trovava per l’ora d’aria nel cortile del carcere di Palmi.Aveva scavalcato due muri del  cortile e aveva raggiunto il muro perimetrale del carcere da dove si è calato utilizzando come fune delle lenzuola legate.

 

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close