EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Un fatale errore Neonato muore per flebo sbagliata Iniettato latte in vena

Cosa si nasconde dietro la morte di un neonato all’ospedale San Giovanni di Roma nel reparto Neonatologia saranno gli inquirenti a stabilire. Sembra infatti che la causa de decesso sia stata la somministrazione di una flebo sbagliata. Il fatto è accaduto una decina di giorni fa: il bimbo,  nato prematuro, dopo pochi giorni ha iniziato a stare male ed è morto dopo che invece della flebo di soluzione fisiologica  gli era stato iniettato in vena il latte.

Giorni fa la madre, una giovane filippina,  all’ospedale Grassi di Ostia aveva partorito prematuramente di dieci settimane il suo bambino. Piccolo e madre sono poi stati trasferiti al San Giovanni  nel reparto di Neonatologia, dove il piccolo avrebbe  ricevuto le idonee cure intensive. Dopo alcuni giorni dal ricovero il bambino ha cominciato a stare male ed è morto. Se in un primo momento sull’accaduto era calato  il silenzio , qualcuno della Direzione dell’ospedale ha notato nella cartella clinica del neonato qualcosa  di strano che riguarda proprio lo scambio della flebo di soluzione fisiologica con quella di latte. E’ stata sporta denuncia e ora le autorità competenti dovranno stabilire come sia stato possibile un simile errore,  chi ne ha la responsabilità e se ci sono state delle omissioni.Ulteriore aspetto delle indagini è capire se in qualche modo la madre del piccolo si coinvolta in questa triste vicenda.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com