Italia

Affido condiviso per Oreste Storia di un gatto

Treviso -Il gatto Oreste otto mesi fa viene fortunosamente investito e rimane ferito gravemente.

Le cure a cui viene sottoposto sono lunghe e costose. Dopo otto mesi di degenza presso il veterinario, la parcella è di 4.000 euro. La proprietaria di Oreste non ha le possibilità di pagare il conto ed il gatto rimane nello studio veterinario.

Trascorso qualche tempo il professionista affida il micio a una ragazza che è pronta a saldare il conto e se lo porta a casa. La nuova abitazione di Oreste è proprio accanto alla sua prima padrona, tuttavia ignara della sua presenza. Così il gatto un giorno cerca la sua vecchia casa. Ed è qui che scoppia la lite tra le due “padrone” di Oreste. I vicini, allarmati dalle urla delle due donne chiamano la polizia. Riportata dopo un’ora la calma, gli agenti cercano e trovano il compromesso: Oreste viene riconsegnato all’ultima proprietaria, ma con l’obbligo per quest’ultima di lasciarlo frequentare la vicina.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close