EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Con Amnesty sulle colline di Alassio

Con Amnetsy sulle colline di Alassio

Con Amnetsy sulle colline di Alassio , foto Almanzi

ALASSIO- Il 22 agosto, Mercoledì pomeriggio, nella Città del Muretto, proseguiranno i tradizionali appuntamenti con le passeggiate estive storico- naturalistiche promosse dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Alassio in collaborazione con Amnesty International – Gruppo Italia 173. L’iniziativa, che ogni anno riscuote grande interesse tra residenti e turisti, offre l’opportunità di fare facili escursioni alla scoperta della città e delle bellezze naturali ed architettoniche del territorio. L’itinerario previsto per mercoledì ( l’ appuntamento è per le ore 17 davanti al palazzo Comunale) prevede la visita a chiesette e oratori della collina di Alassio, fuori dai consueti percorsi turistici, ma non per questo meno interessanti. Lasciata la Parrocchia di S. Ambrogio si salirà per la vecchia mulattiera all’antichissimo oratorio campestre di S. Rocco e da qui in piano alla cinquecentesca chiesa di N.S. di Loreto. Poi un breve sentiero in salita porterà alla carrozzabile per Moglio per raggiungere il caratteristico borgo “ Du Castè”, ove sorge l’interessante chiesa della Madonna delle Grazie. Da qui dopo essersi rifocillati al rinomato ed accogliente Ristorante “Castello”, che è uno dei più attivi e magnanimi sostenitori di queste passeggiate storiche, si ridiscenderà in Piazza Sant’ Ambrogio. Ad accompagnare i partecipanti sarà, come di consueto, il professor Bruno Schivo, studioso ed esperto di storia locale. Fino a settembre si potranno scegliere altri itinerari: la Via Iulia Augustea, i luoghi degli “inglesi”, conoscere le bellezze delle colline di Alassio, visitare gli oratori, le chiese ed i musei cittadini, passeggiando nel cuore della Città del Muretto.
Il programma può essere modificato, o annullato, per cause di forza maggiore senza preavviso. L’escursione non presenta particolari difficoltà, ma è necessario l’ uso di scarpe adatte a percorsi su mulattiera e sentiero. Per partecipare alla passeggiata non è necessaria alcuna prenotazione. Alla fine dell’itinerario è buona prassi fare una offerta libera a favore di Amnesty International. Per avere ulteriori informazioni sugli itinerari proposti è possibile telefonare ai numeri 3283066168 o 0182648142.
CLAUDIO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com