Italia

Hacker in erba made in Calabria rubano l’identità a Franco Trentalance

Hacker in erba made in Calabria rubano l'identità al porno attore Franco Trentalance La polizia postale dopo indagini ed inchieste blocca un gruppo di hacker in erba made in Calabria. Si tratta di una 20 di ragazzi dai 14 ai 21 anni che  vivono a Cosenza, Rossano, Castrovillari e altri centri della provincia cosentina.

Gli hacker calabri rubavano le identità e tra i furti c’è anche quella dell’attore emiliano Franco Trentalance e La sua disavventura informatica e’ raccontata nell’edizione odierna di “Gazzetta del Sud”, la quale spiega che la maggior parte dei ladri di identita’ del famoso protagonista dell’hard vivono in Calabria: una ventina di ragazzi.


 Alla vista degli agenti della postale, durante le perquisizioni domiciliari, non potevano crederci: “Voleva essere solo un divertimento, non pensavamo si trattasse d’un reato…”, hanno provato a giustificarsi con i poliziotti. Problemi ancora piu’ seri, racconta “Gazzetta del Sud”, potrebbe averli un ventenne che non s’e’ limitato a creare un profilo a nome del pornoattore, inserendo pure un avviso rivolto a ragazze aspiranti pornostar offrendo loro la possibilita’ di sostenere un provino per un film a luci rosse.
Accanto all’offerta di lavoro, il giovane cosentino aveva indicato il suo recapito telefonico. Trentalance ha scoperto i raggiri ai suoi danni poiche’ Facebook gli aveva bloccato il profilo.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close