Italia

In due lavorano in un pozzo e sono uccisi dalle esalazioni

Caltanissetta-Due persone sono morte mentre pulivano un pozzo artesiano con acqua sulfurea forse a causa delle esalazioni. Le vittime sono due cugini Eugenio Salerno 55 anni, poliziotto in pensione e Salvatore Biancheri di 48 anni dipendente di un’azienda di trasporti. Il pozzo si trova nelle campagne di contrada Favarella, in territorio di Caltanissetta, vicino San Cataldo.

In mattinata stavano facendo alcuni lavori nel pozzo. Secondo una prima ricostruzione probabilmente uno dei due si è calato nel pozzo ed è stato colto da malore. L’altro ha cercato di intervenire per aiutarlo, ma i gas emessi dal pozzo gli hanno fatto perdere i sensi e non è più riuscito a risalire. I familiari, verso le 13, non vedendoli rientrare per il pranzo, li hanno cercati ed hanno scoperto l’accaduto. I soccorsi prontamente chiamati sono stati inutili.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close