Rubriche

La minigonna ha 50 anni Il simbolo dell’anticonformismo non tramonta

La minigonna, il capo d’abbigliamento femminile simbolo di una vera rivoluzione dei costumi ha compiuto mezzo secolo. La minigonna ha 50 anni e non fa una piega. Il tempo che passa non è riuscito a scalfire il suo fascino; è ancora oggi il capo di abbigliamento considerato più sexy e femminile.

Usata da giovanissime e da donne adulte è in grado di mettere in evidenza la bellezza di ogni donna e resta l’indumento preferito dai maschi.

La minigonna arrivava dall’Inghilterra ed in particolare da Londra, dove venne messo in vendita quasi come fosse una scommessa, una provocazione al mondo conformista. La stilista, Mary Quant, è stata la prima a vendere minigonne nel suo negozio di Chelsea e da lì ben presto il simbolo della donna anni ’60 è diventato popolare in tutti i ceti sociali e per tutte le età.

Da allora, nonostante siano passati tanti anni e le mode siano cambiate anche radicalmente, la minigonna continua a piacere e ad essere indossata.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close