Italia

Melzo, arrestato Giovanni Berlingieri detto Cucciulu

Un altro latitante è stato fermato. Questa volta accade a Melzo ed il ricercato non ha opposto resistenza. Si tratta di Giovanni Berlingieri, detto Cucciolu, 52 anni di Rosarno in provincia di Reggio Calabria. Era latitante dal 2010 poiché destinatario di una ordinanza di custodia cautelare in carcere con l’accusa di concorso in associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, emessa dalla direzione distrettuale antimafia di Reggio.


L’uomo era pedinato da tempo e, dopo accertamenti gli uomini dell’Arma hanno fatto irruzione nella casa di Melzo dove hanno trovato Berlingieri che guardava la tv con la figlia.

È stato lui stesso a confermare la propria identità: non ha tentato la fuga, ma ha chiesto ai militari solo di potersi vestire prima di esser portato via. La figlia è stata deferita in stato di libertà per favoreggiamento personale.

Berlingieri era ricercato a seguito dell’operazione GdF Alba Chiara.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close