EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Monitorare ciò che mangiamo sarà un gioco con l’iPhone

Scienza e tecnologia studiano insieme per migliorare la vita dell’uomo. Ed ora accanto alla “Bistecca in 3D” troviamo il sensore per testare da noi se il cibo che assumiamo e’ biologico o meno. Un’app e alcuni piccoli sensori che si collegano all’iPhone che ci aiutano a capire che cibo mangiamo; non solo ma avremo la facoltà di sapere se siamo in presenza di radiazioni o di inquinamento elettromagnetico, conoscere la temperatura e l’umidità dell’aria. Un vero e proprio “monitor ambientale personale”.

Si tratta di un kit di periferiche di nuova concezione per l’iPhone, al momento in fase di prototipo e che potrebbe arrivare sul mercato ad una cifra di 200 euro. La suite ‘Lapka’ comprende una sonda d’acciaio in grado di verificare nei cibi la concentrazione di nitrati, che ci dirà se l’alimento è stato coltivato senza l’uso di pesticidi e concimi sintetici, basta inserire nel cibo una piccola sonda d’acciaio
Gli altri sensori misurano la temperatura e l’umidità dell’aria, i livelli di radiazioni e l’inquinamento elettormagnetico.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com