Italia

Omicidio Albina Paganelli Nella notte scarcerato uno dei romeni

Nuova svolta sull’omicidio di via Fedro a San Salvo.

Nella serata di ieri è tornato in liberta’ il romeno 31enne in stato di fermo da martedi’ per l’omicidio, a San Salvo (Chieti), di Albina Paganelli, colpita con venti coltellate nella sua abitazione la notte tra il 13 ed il 14 agosto.

Gelu Chelmus, 31 anni, verso l’1,30 ha lasciato la casa circondariale di Torre Sinello, a Vasto.  L’uomo resta formalmente indagato, ma a piede libero. Il pm Enrica Medori ha cosi’ deciso dopo che l’altro fermato per l’omicidio, Vito Pagano, 28 anni, ha in parte ritrattato le precedenti dichiarazioni. Ricordiamo che a casa di Pagano i carabinieri avevano rinvenuto un coltello insanguinato, un paio di calzature e due banconote da 50 e 10 euro anch’esse intrise di sangue.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close