Editoriali

Quartu Sant’Eleona e Quartucciu: prima edizione Babaj Blues Festival.

Sue Foley & Peter Karp (s)Due serate all’insegna del blues a Quartu Sant’Elena e Quartucciu: domani (domenica 12) e lunedì 13 debutta il Babaj Blues Festival. Organizzata dalla giovane associazione culturale Essencesound, con il contributo dell’ Assessorato del Turismo della Regione Sardegna e degli Assessorati alla Cultura e allo Spettacolo del Comune di Quartucciu e del Comune di Quartu, la rassegna mira a diventare un appuntamento stabile con il blue nel cagliaritano e un riferimento per gli appassionati di questo genere musicale.

Due set per ciascuna serata, con inizio alle 21:30 e ingresso gratuito a partire dalle ore 20.

Si parte domani (domenica 12) al Parco Andrea Parodi di Quartu Sant’Elena con il duo formato dai sardi Matteo Zuncheddu & Marco Farris. A seguire la cantante e chitarrista canadese Sue Foley insieme al musicista americano Peter Karp (voce, chitarra, piano) con Carey G.Terrat al basso e Michael D. Catapano Jr alla batteria.

Lunedì i riflettori si trasferiscono al Campo Comunale di Quartucciu (in via delle Serre). Apertura nel segno della scena rockblues sarda e cagliaritana: protagonisti i Bluesession, ovvero Vittorio Pitzalis (voce, chitarra e dobro), Domenico Cocco (chitarra), Angelo Sesselego (contrabbasso), Simone Murru (armoniche blues), e Giovanni Scano (batteria, percussioni, washboard).

Chiude un grande del blues “made in Italy”, Paolo Bonfanti (chitarra elettrica e voce) con il rocker sardo Alberto Sanna e la sua band.

Programma completo

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close