Medit...errando

Tirreno: un mare di cernie e squali. Avvistato uno squalo capopiatto, pesce vacca

Tirreno: un mare di cernie e squali. Avvistato uno squalo capopiatto, pesce vacca Il mare Tirreno è popolato da pesci particolarissimi, lo si legge su Greenreport ma la notizia originale è stata data dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) che ha presentato  dei video esclusivi sulla biodiversità del Mar Tirreno

I video realizzati anche con l’ausilio di particolari robot dimostrano come le cernie adorino il Tirreno e si possono incontrare addirittura esemplari di  cernia gigante (Epinephelus caninus).

La cernia gigante detta anche cernia nera  in genere è presente lungo le coste orientali dell‘Oceano Atlantico, dal Portogallo all’Angola comprese le isole Canarie  e il Mediterraneo.


Ma un altro curioso abitante naviga nel Tirreno, specie in quello meridionale si tratta di uno squalo vacca.

E’ stato infatti mostrato il video di uno squalo vacca della lunghezza di circa due metri e mezzo.

Nonostante l’animale sia chiamato squalo o pesce vacca, la giusta denominazione è squalo capopiatto (Hexanchus griseus Bonnaterre, 1788) appartiene al genere Hexanchus ed è il più grande squalo della famiglia Hexanchidae, in quanto può raggiungere i 5.4 metri.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close