Italia

Usa troppo Facebook Madre picchia a sangue la figlia 12enne

Alcuni genti di pattuglia, allertati da un passante, hanno ritrovato una dodicenne sanguinante in un parco di via Cornelia.


E’ accaduto mercoledì notte in zona Aurelio. Secondo il racconto della ragazzina sarebbe stata la madre a picchiarala, ferendola agli zigomi,alla testa, e al viso. Pare che la donna le avesse vietato di utilizzare Facebook o comunque di limitarne l’uso. Poi,complice anche l’alcol, la donna aveva scaricato la sua furia sulla dodicenne. La ragazzina è stata medicata all’ospedale San Carlo di Nancy e dimessa con dieci giorni di prognosi.

 La polizia ha rintracciato la madre, una donna russa di 43 anni che è stata denunciata per maltrattamenti. secondo le indiscrezioni, sembra non fosse la prima volta che aggrediva la figlia.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close