EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Bambini e ragazzi: studiare all’estero in tutta sicurezza

Bambini e ragazzi: studiare all'estero in tutta sicurezzaLo studio scolastico delle lingue straniere deve necessariamente oggi come oggi essere accompagnato anche da un’esperienza all’estero in modo da poter consolidare nel miglior modo possibile tutto ciò che è stato studiato dietro ai banchi di scuola e in modo soprattutto da riuscire a prendere dimestichezza con la lingua parlata stando a contatto con persone madrelingua e con una cultura diversa dalla nostra. Questo è un dato di fatto di cui ormai tutti noi siamo a conoscenza ma dobbiamo ammettere che spesso la decisione di lasciare andare i nostri figli all’estero è studiare è davvero molto difficile. Nonostante si tratti infatti solo di qualche settimana abbiamo paura di lasciare da soli i nostri figli in un paese che non conoscono, paura che possa accadere loro qualcosa di brutto senza la nostra supervisione, paura che non riescano a cavarsela neanche nelle cose più semplici, paura che possano stare male e sentire la mancanza di casa e della loro famiglia. Dobbiamo assolutamente far cadere tutte queste nostre paure, i soggiorni studio sono necessari infatti per la corretta formazione scolastica dei nostri figli e sono sicuri al cento per cento.

Le vacanze all’estero per ragazzi e per bambini offrono la possibilità di studiare per qualche settimana in modo davvero intenso una lingua, non solo la lingua inglese ma anche lo spagnolo, il portoghese, il francese, il tedesco e, perché no, il giapponese. Insegnanti madrelingua molto preparati offrono delle lezioni leggere e davvero molto divertenti in modo che per i ragazzi studiare sia una sorta di gioco, un momento allegro e davvero eccezionale capace di arricchire le loro giornate. Gli insegnanti si prendono cura dei bambini e dei ragazzi e la scuola ha uno staff pronto a soddisfare ogni loro esigenza e a controllarli a vista. Ai nostri bambini non può accadere assolutamente niente nel protetto college in cui avremo deciso di mandarli, un luogo rilassante che nasce proprio per garantire ai bambini il massimo della sicurezza possibile, un luogo da cui i bambini non possono uscire se non con un accompagnatore.

Le vacanze studio all’estero non sono solo un modo per garantire ai nostri figli uno studio intenso della lingua ma anche per garantire la conoscenza di una cultura diversa dalla nostra e di luoghi che sino ad oggi non avevano avuto la possibilità di scoprire. I bambini e i ragazzi si troveranno faccia a faccia con alcune delle metropoli più belle del mondo intero e potranno assaporare ogni loro meraviglioso segreto con apposite visite guidate in centro, ai musei e ai monumenti di maggiore importanza. Le vacanze studio all’estero offrono inoltre anche altre attività extra scolastiche come cinema, discoteca, serate a tema e tanto sport in modo che i bambini possano divertirsi e rilassarsi e vivere un’esperienza sensazionale.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

Comments

  • vagatont 29 aprile 2013 at 5:48 AM

    Sarei interessato ad avere una Vs. opinione sulle vacanze studio per ragazzi di http://www.navigando.it
    Cordialmente

    Reply
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com