Italia

Benevento Nel Sannio ripetute scosse di terremoto

La terra trema ancora ripetutamente nella Penisola. Poco dopo le tre di questa notte nel Sannio, in provincia di Benevento una scossa di  terremoto di magnitudo 4.1 è stato registrata dagli apparecchi  nel Sannio, in provincia di Benevento. Secondo quanto riferito dalla Protezione Civile la scossa è stata avvertita dalla popolazione tra i Comuni di Paduli, Pietrelcina e Sant’Arcangelo Trimonte ,San Giorgio del Sannio, San Martino Sannita, San Nazzaro e San Nicola Manfredi . Non risultano danni a persone o cose.

Secondo le analisi dell’Istituto Nazioanale di Geodifica e Vulcanologia (Ingv) il terremoto e’ avvenuto  alla profondita’ di 11,4 chilometri ed e’ localizzato quindi nella fascia piu’ superficiale della crosta terrestre. Gli esperti dell’Ingv  stimano il meccanismo che ha generato il terremoto  di tipo estensionale, vale a dire che la crosta terrestre si e’ deformata ai lati dell’Appennino, con un movimento perpendicolare rispetto alla catena montuosa, lo stesso all’origine del terremoto dell’Aquila del 2009.

Questa scossa faceva seguito ad altre due di minor intensità.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close