EditorialiItalia

Carceri di Biella Detenuto si impicca con i lacci delle scarpe

Si è suicidato nella sua cella questa notte verso le 23.

L.S, detenuto di 51 anni,  si e’ tolto la vita  la scorsa notte nel carcere di Biella, impiccandosi con i lacci delle scarpe alle inferriate della finestra della cella, nel reparto isolamento. L’uomo era detenuto dal 2006 per condanne per furti e rapine e avrebbe finito di scontare le pene nel 2014.

A darne notizia è l’Osapp, organizzazione sindacale autonoma di Polizia penitenziaria ”E’ il 118.mo morto dall’inizio dell’anno nelle carceri italiane e il 41.mo per suicidio”, sottolinea il Segretario P, Leo Beneduci “Quella in essere è una vera e propria strage di Stato che bisogna fermare ad ogni costo”.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close