EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Farmaco Talidomide Casa farmaceutica “chiede scusa” ai 20mila bambini nati con malformazioni

La Grunenthal, l’azienda che ha inventato il Talidomide, farmaco responsabile di decine di migliaia di piccole vittime e contenziosi legali in tutto il mondo, ha finalmente riconosciuto la propria responsabilità.

p style=”text-align: justify;”>

Harald Stock, Ceo dalla Gruenenthal, durante la cerimonia di inaugurazione di un monumento per le vittime del farmaco a Stolberg, così si è espresso “Per 50 anni non siamo riusciti a parlare con le vittime e le loro madri invece siamo rimasti in silenzio, e ci dispiace molto per questo. Il talidomide sarà sempre parte della storia della nostra compagnia. Noi abbiamo una responsabilità e la affrontiamo apertamente”.

Il Talidomide fu progettato per le nausee mattutine ed altri fastidi tipici della gravidanza,  ma nel 1961 il farmaco fu ritirato per le con gravissime malformazioni riscontrate proprio sui nati da madri che assumevano il Talidomide. Solo dopo molto tempo si capì  la tossicità  del farmaco. Alcune stime affermano che più di 20mila bambini nacquero con malformazioni agli arti, mentre in Italia le associazioni di pazienti stimano in 6-700 il numero di vittime, che ora sono 300. Finora i vertici della casa farmaceutica non erano mai andati oltre alla espressione di un dispiacere e al risarcimento delle vittime tedesche.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com