Italia

Galatro: si è costituito un minorenne che avrebbe sparato a Fabio Scarfo, di Laureana Borrello

Galatro, si e’ costituto questa mattina ai militari della Stazione Carabinieri di Galatro un minore.

Il ragazzo ha sedici anni e, sembra che abbia ammesso di aver sparato la scorsa notte,  o due colpi di fucile contro Fabio Scarfò, un giovane di 21 anni a Laureana di Borrello, nel reggino.

Il minore e’ stato quindi arrestato, per tentato omicidio e detenzione illegale di armi e munizioni, dal personale della Sezione investigativa del Commissariato di Gioia Tauro, che stava indagando sul fatto delittuoso. L’arma utilizzata e’ un fucile calibro 16, caricato a pallini, col quale il minore avrebbe sparato due volte contro il 21enne, mentre questi era da solo in automobile nei pressi della villa comunale di Laureana di Borrello. La vittima e’ stata ferita in modo non grave alla coscia e di striscio alla testa. Il movente sarebbe ricollegabile a un’acredine nata per futili motivi tra i due giovani. Il minore e’ stato condotto al centro di prima accoglienza di Catanzaro, in attesa dell’udienza di convalida.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close