Italia

Imperia: bloccato yacht con 3,5 tonnellate hashish

foto archivio

Sequestrato uno yacht di lusso di 23 metri che stava entrando in porto a Imperia, con 3,5 tonnellate di hashish a bordo. L’operazione è stata portata a termine dalla  Dia di Milano, con la collaborazione della Mobile di Imperia. Le Forze dell’Ordine hanno fatto attraccare lo yacht al porto  per poi dare il via all’intervento.


 Quattro le persone arrestate, tutte italiane. Sequestrati anche 43mila euro in contanti. I cinque arrestati sono lo skipper francese Jean Luc C., due fratelli, Cosma e Giulio D.O. e Massimo R., tutti e tre pugliesi. La droga proviene dalla Spagna che a sua volta riceve i traffici dal Marocco. E’ probabile che fosse destinata al mercato lombardo grande ricettore del traffico di hashish.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close