EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Insegnante abusa di una quattordicenne Amico di famiglia si era offerto per lezioni private

Chieti-Un insegnante 59enne di Chieti, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per ripetuti atti sessuali con una ragazzina che ha meno di 14 anni.


Le indagini, degli agenti della Squadra Mobile della Questura di Chieti, hanno fatto seguito ad una segnalazione del locale consultorio familiare a cui si erano rivolti i genitori della minore che si era confidata con loro. L’insegnante, amico di famiglia, si era offerto di impartire lezioni private.

La ragazzina sarebbe stata oggetto di attenzioni particolari, palpeggiamenti ed esibizioni di parti intime da parte dell’uomo  durante queste ore.
Le attenzioni, originariamente interpretate quali semplici manifestazioni d’affetto, sono diventate via via più esplicite e pesanti. La quattordicenne , dopo le continue insistenze  ha raccontato tutto ai genitori che hanno denunciato l’accaduto.
L’uomo ora si trova nella sua abitazione dove dovrà rimanere in regime di arresti domiciliari.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com