Italia

Latina Giardino geologico abusivo Sequestrati animali e multato il proprietario

Il Corpo forestale dello Stato che ha sequestrato per “abusivismo e esposizione di specie protette” una struttura periferica di Latina che ospitava svariate specie animali – un elefante indiano, cammelli siberiani, ippopotami, struzzi, orsetti lavatori, scimpanzé, macachi e yak .

Il corpo forestale riferisce in una nota di aver predisposto anche il sequestro preventivo di tutti gli animali, che sono stati affidati in custodia giudiziale ed ha anche firmato una multa di 30mila euro ai gestori.

Nell’ambito di un controllo effettuato in tutti i parchi della provincia, il  Corpo Forestale dello Stato ha rilevato la presenza proprio in quello di Latina di esemplari pericolosi appartenenti a specie protette dalla Convenzione di Washington che tutela fauna e flora in via d’estinzione.

Gli animali pericolosi, inoltre, erano privi delle necessarie autorizzazioni previste ai fini della tutela della salute e dell’incolumita’ pubblica, mentre quelli appartenenti a specie protette non avevano la regolare certificazione prevista ai sensi della normativa internazionale Cites.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close