EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le più belle spiagge segrete del Mediterraneo

Le più belle spiagge segrete del mediterraneoVoglia di qualche bella spiaggia esclusiva? Vi siete stancati delle solite località turistiche e i voli per Olbia in offerta non rappresentano più una valida ragione per una vacanza? Sparse per il mediterraneo sono presenti un buon numero di spiagge segrete, spesso difficilissime da raggiungere. Scopriamo assieme le più importanti.

Laghetti di Marinello

Si trova in Sicilia e più precisamente a Messina e dunque raggiungibile facendo qualche ricerca di voli per Catania su Skyscanner Italia. La riserva naturale di Laghetti di Marinello è un’area protetta che si estende per 400 ettari, resa di difficile accesso a causa delle costanti variazioni morfologiche del territorio che hanno causato circa 150 anni fa anche la nascita della spiaggia.

Cala Goloritze

Questa spiaggia sarda si trova nel territorio comunale di Baunei in provincia dell’Ogliastra e si presenta come una delle più incredibili di tutta l’isola. E’ conosciutissima da chi pratica arrampicata sportiva, per il pinnacolo alto 143 metri che sovrasta la cala. A rendere bellissima questa spiaggia ci sono anche l’arco naturale che si apre sul lato destro della baia e una sorgente d’acqua dolce che dal sottosuolo sfocia in mare. Raggiungibile preferibilmente via mare, visto che l’alternativa è costituita da un sentiero piuttosto impervio della durata di circa un’ora e mezzo.

Aspri Limni

Si trova ai Creta e nonostante sia poco conosciuta e frequentata, si tratta senza dubbio di una delle spiagge più belle di tutta l’isola. Aspri Limni è una piccola spiaggia segreta, che si trova 500 metri a ovest di Chrysoskalitissa e 70 a sud ovest di La Canea. Qui è possibile trovare sabbia fine e bianca e un’ambiente praticamente incontaminato, visto che l’industria turistica non l’ha mai neanche toccata.

Porat Beach

La piccola isola di Bisevo si trova in Croazia e rappresenta la destinazione perfetta per una vacanza fuori dal mondo senza uscire per questo dal continente. Qui oltre alla splendida spiaggia di Porat, è possibile visitare anche un gran numero di grotte, soprattutto quella Azzurra, capace di suggestionare il turista grazie ai raggi di sole che penetrano attraverso l’apertura sottomarina, capaci di riflettere dal basso il colore bianco la grotta in blu e oggetti in acqua in argento. Raggiungibile solo in barca.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com