Italia

Milano, carcere di Opera, tenta il suicidio l’ex giudice Giusti

Milano, al carcere di Opera nuovo tentato suicidio. L’ex giudice del Tribunale di Palmi Giancarlo Giusti, condannato aquattro anni di carcere e a cinque anni di interdizione al termine del giudizio col rito abbreviato  ha tentato il suicidio.

Giusti, ricordiamo, è stato condannato a seguito di una inchiesta che lo ha visto imputato per corruzione aggravato dalla finalita’ mafiosa. Giusti e’ ricoverato in ospedale nel capoluogo lombardo.
Giusti era stato sospeso dalla magistratura in seguito all’inchiesta è, secondo quanto riporta l’Agi, era stato accusato di corruzione in concorso col boss della ‘ndrangheta calabrese radicata a Milano, Giulio Lampada.
Secondo il capo d’imputazione, il magistrato avrebbe fatto “mercimonio della funzione” per ricevere dal boss “utilita” economiche e altro”, anche viaggi ed escort in hotel di lusso .

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close