Italia

Nicotera Omicidio La Rosa Arrestata, la moglie ed ex badante, confessa

E’ stata arrestata con l’accusa di omicidio volontario Victoria Poio, la donna romena di 58 anni, moglie ed ex badante,  di Giuseppe La Rosa, il pensionato di Nicotera trovato cadavere nella sua abitazione.



La donna dopo un lungo interrogatorio ha ammesso la sua colpa: dopo un litigio gli avrebbe dato una coltellata all’addome, uccidendolo.

La Rosa, 80 anni e pensionato, ex operaio a Torino, dove viveva coni suoi figli. Rimasto vedovo, aveva conosciuto ed assunto la Poio  come badante e che poi era divenuta sua moglie.La coppia si era trasferita in Calabria qualche mese fa.

Il corpo dell’uomo era stato trovato da un testimone di Geova che era andato a fargli visita nel primo pomeriggio di ieri. Accanto al cadavere dell’uomo, la badante romena in evidente stato di shock e confusionale e, poco distante, un coltello da cucina.

Il cadavere e’ stato trovato da un testimone di Geova che era andato a fargli visita nel pomeriggio. Accanto la badante romena in stato di shock; poco distante un coltello da cucina. La donna era stata portata in caserma per essere interrogata. Poi la confessione.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close