Italia

Padova Due donne violentate alla Stanga Una gettata nel fiume

Due episodi di violenza sono avvenuti nella scorsa notte a Padova.

Vittime due donne, aggredite a distanza di poche ore, nelle strade del quartiere Stanga frequentate da spacciatori e balordi. La squadra mobile della Questura di Padova ha gia’ arrestato, per violenza sessuale e rapina, due immigrati nordafricani sospettati di aver preso parte alle violenze.
Verso le due dopo mezzanotte una prima giovane di 25 anni è stata violentata da un ragazzo straniero sull’argine del Piovego. Con lui un complice che avrebbe minacciato con una bottiglia rotta tre amici che accompagnavano la ragazza, mentre l’altro la violentava lungo le rive del fiume.

Dopo qualche ora i due,in compagnia di un terzo straniero, verso le cinque e trenta, hanno aggredito un passante hanno tentato violenza su una donna veneziana di 35 anni che si trovava in via Corrado. Un passante ha dato l’allarme. Si presume che le< aggressioni siano avvenute nell’ambito degli spacciatori di droga.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close