Italia

Rocco Varacalli irreperibile. Ricerche in corso in tutta la Sardegna

Rocco Varacalli  il pentito di ‘ndrangheta che permesso di sgominare le ‘ndrine piemontesi, da una decina di giorni manca dalla sua casa dove era costretto ai domiciliari. La notizia si  apprende stamane dal quotidiano L’Unione Sarda. Rocco Varacalli è ricercato su tutto il territorio nazionale, come pure nel Cagliaritano.

Varacalli viene ricercato in tutta l’isola ormai è diventato un latitante.

Varacalli da anni viveva nel cagliaritano, lì infatti abitano il figlio avuto  dalla sua ex convivente Lucia Angioni e una delle figlie nate dal primo matrimonio.

Attualmente Rocco Varacalli risulterebbe essere  indagato dalla Procura di Cagliari anche per l’omicidio di Alberto Corona, il pastorello di Donori che lavorava per lui e che fu ucciso il 24 febbraio del 2009 con un colpo di pistola in bocca all’interno di un ovile di Serdiana. In questo caso a metterlo nei guai era stata l’ex convivente Lucia Angioni che nel luglio dello scorso anno durante il processo a Francesco Baldussu e al padre Raffaele aveva rivelato che Varacalli, ubriaco e furioso, era uscito di casa armato di una pistola proprio poche ore prima che venisse ammazzato Corona. (fonte L’unione Sarda)

Un anno terribile il 2012 per Rocco Varacalli che è stato fermato a gennaio scorso per il furto di 140 metri di rame, il fermo è stato tramutato in una condanna a 3 anni e 4 mesi, senza contare poi le indagini ancora aperte che pare lo vedano protagonista.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close