Un mare di ricette

Una caponata spaziale per l’astronauta Luca Parmitano e lo chef Filippo La Mantia

Una caponata spaziale per l'astronauta Luca Parmitano e lo chef Filippo La MantiaMissione Caponata? Nello spazio fra qualche mese orbiterà pure qualche piatto di caponata.

La scelta è dell’astronauta catanese Luca Parmitano porterà con sè il piatto tipico siciliano  nella missione che partirà da Baikonour, in Kazakhistan, il 29 maggio 2013.

La caponata per Parmitano non sarà casuale infatti uscirà dalle sapienti mani dello chef  Filippo La Mantia.


Sposato e padre di due figlie, Parmitano sarà il primo astronauta siciliano della storia nello spazio. La missione a bordo della navetta russa Soyuz, che partirà dal Kazakhistan, si chiamerà “Volare”,  che ha ispirazione nella nota canzone di Domenico Modugno “Nel blu dipinto di blu” . Parmitano, maggiore dell’Areonautica militare e astronauta dell’Agenzia spaziale europea ha dichiarato: “Porterò lassù qualcosa a base di melanzane, sicuramente una caponata” .

A cucinare il piatto tipico sarà proprio lo chef palermitano ed ex fotoreporter La Mantia, “in servizio” da tempo all’hotel Majestic di Roma. “Si tratta di un progetto partito tre anni fa – ha raccontato La Mantia all’Italpress – L’agenzia spaziale ha deciso di far portare come simbolo della cucina regionale la mia caponata. E’ un prestigio enorme per la Sicilia”.

Nell’intervista La Mantia ha anche sottolineato che la sua  cucina è totalmente ispirata alla mia regione e valorizza i prodotti che la terra  regala.

La caponata spaziale aiuterà La Mantia a trovare anche qualche nuovo metodo di conservazione.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close