EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Università della Calabria Operazione “110 e lode” Sono 72 le lauree in lettere e filosofia da annullare

Avevano messo in piedi un vero e proprio sistema fraudolento che ha consentito a numerosi studenti di conseguire la laurea in Lettere e Filosofia senza tenere tutti gli esami,  ecco perchè il sostituto procuratore della Repubblica, Antonio Tridico, contesta agli indagati, a vario titolo, i reati di falso e introduzione abusiva nel sistema informatico dell’Ateneo.


Le notifiche dell’avviso di conclusione delle indagini hanno avuto inizio stamane ed ora gli indagati hanno a disposizione 20 giorni per chiedere alla Procura di essere sentiti oppure per presentare memorie difensive. L’inchiesta sui falsi esami alla facolta’ di Lettere ha portato a scoprire un sistema che era diffuso in tutto l’Ateneo, la Procura, infatti, da alcuni mesi sta effettuando accertamenti e verifiche su sette facolta.’ Sequestrati oltre 20 mila atti che hanno dato modo di ricostruire le modalità con le quali gli studenti riuscivano ad attribuirsi gli esami pur non avendoli mai sostenuti. Il tutto avveniva attraverso una fotocopia di  uno statino già utilizzato, si sostituiva il nome dello studente che aveva superato l’esame, si apponeva la firma del docente, con quest’ultimo ignaro di tutto, e si inseriva nel fascicolo del futuro laureando. Tra i molti casi c’é anche chi è riuscito a dare sette esami in un giorno.

 Le indagini della operazione “110 e lode”, coordinate in un primo tempo dalla procura di Cosenza e poi da quella di Catanzaro, sono partite nel marzo 2011 dopo la denuncia del preside della facolta’ di lettere e filosofia, Raffaele Perrelli, che nel corso di una seduta di laurea non aveva riconosciuto come sua la firma apposta in uno degli statini inseriti nel fascicolo di un candidato. Sono 72 le lauree in lettere e filosofia che l’Università della Calabria dovrà provvedere ad annullare perché conseguite attraverso falsi esami.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com