Italia

Violentano due ragazze a Mondello I due aggressori si difendono “Rapporti consensuali”

Nonostante sostengano di avere avuto rapporti consenzienti, sono stati arrestati i due uomini che avrebbero violentato due ragazze sulla spiaggia della notissima localita’ balneare di Mondello, a Palermo.

Gli arrestati – i cui fermi sono stati gia’ convalidati dal Gup Lorenzo Matassa – sono Maurizio Mortillaro, magazziniere di 32 anni, e Antonino Mangano, macellaio e salumiere al Centro Olimpo, 35 anni.

L’episodio risale alla notte tra sabato e domenica,  sulla frequentatissima spiaggia di Mondello.

Vittime due ragazze dopo che i presunti violentatori le hanno abbandonate sono state soccorse da un passante, che ha chiamato la polizia.

I due si sono difesi sostenendo che i rapporti sessuali sono stati consensuali. Ma la loro versione contrasta con le risultanze “obiettive”: la visita medica, effettuata al Policlinico, ha confermato che le due giovani avevano avuto rapporti tutt’altro che volontari; circostanza confermata anche dal fatto che le vittime avevano la biancheria intima strappata, e che entrambe, a distanza di un paio di giorni, hanno espulso dei profilattici.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close