Italia

Addetto alle slot machine gambizzato alla Garbatella

Roma-Un uomo di 41 anni in via Chiabrera, al quartiere della Garbatella è stato colpito da un proiettile al polpaccio. A quanto si è appreso, l’uomo lavora per una ditta che si occupa del ‘recupero di valori per apparecchiature di intrattenimento’, come le slot machine e altri macchinari nelle Sale Bingo.

La vittima  agli agenti del commissariato Colombo avrebbe riferito che nel pomeriggio, in via Ostiense nei pressi del Gazometro, sarebbe stato minacciato da un italiano con berretto e occhiali scuri che è salito sul furgone costringendolo a ripartire.  L’uomo però avrebbe urlato, cercando di attirare l’attenzione dei passanti.

L’aggressore, messo in fuga, avrebbe sparato un colpo ferendolo alla gamba  e successivamente si sarebbe dato alla fuga a bordo di una Matiz assieme ad un altro complice. Agli agenti della polizia, l’uomo ha infine ha riferito poi di aver continuato a guidare il furgone fino a una sala giochi in via Chiabrera dove avrebbe chiesto soccorso ad alcuni conoscenti.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close