Italia

Chiavari Due arrestati per l’attentato di Casarza

foto web

Nella serata di ieri sono stati arrestati Alessandro Grondona 36enne un “fuochino”di Rapallo,  e Andrea Berardi, 53enne di Sestri Levante, già conosciuto dalle forze dell’ordine per precedenti in materia di stupefacenti. 

Gli agenti della Squadra Mobile di Genova, nell’ambito delle indagini sull’esplosione dell’auto di un ispettore di polizia a Casarza Ligure, li ritengono rispettivamente il fornitore dell’esplosivo e l’esecutore materiale dell’attentato.

I due sono stati traditi da un particolare tipo di esplosivo che usavano per i loro spettacoli pirotecnici e sono stati fermati su ordinanza di custodia cautelare per il reato di attentato aggravato.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close