Italia

Clan Bifone Tre arresti per usura

Caserta-Custodia cautelare in carcere  per  Rocco Parretta, la moglie, Angela Bifone, sorella di Antonio Bifone, a capo dell’omonimo clan e un loro collaboratore, Antonio Russo.


I tre affiliati al clan Bifone, operante tra Portico di Caserta e Macerata Campania, sono accusati di usura ed estorsione. Gli arresti  nell’ambito di un’operazione della Direzione distrettuale antimafia  hanno avuto origine da  un episodio di intimidazione nei confronti di un agricoltore casertano.

Nel vasto giro di usura sarebbero coinvolte oltre sessanta vittime ai quali veniva prestato danaro con tassi mensili del 15%.  Sequestrati beni mobili, immobili e conti correnti di un valore di circa 2 milioni euro.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close