Italia

Dati Istat sul lavoro in Italia

Secondo i dati Istat per il 2011, i lavoratori dipendenti italiani sono impegnati in media 1.643 ore all’anno, in pratica 205 giorni per otto ore, ma con grandi differenze tra i vari settori. In quello privato, in un anno si lavora 1.704 ore (213 giorni per otto ore), mentre nel pubblico si lavora in media 1.438 ore l’anno, considerando che in questo settore la settimana è in media di 36 ore.

In generale le ore medie contrattuali lorde per l’intera economia sono 1.973 l’anno, alle quali vanno tolte 193 ore, somma delle ferie e delle festività, e altre 137 ore di riduzione dell’orario di lavoro;  dalla tabella Istat, invece, risulta che il lordo delle ore lavorate per il settore privato è di 2.048 ore (con 188 ore di ferie e 156 di riduzioni d’orario) e di 1.724 ore per il settore pubblico (con 210 ore di ferie e 76 di riduzioni d’orario). Anche nella pubblica amministrazione la media risente di un settore che lavora meno ore del resto del comparto. Se nei ministeri l’orario netto medio è di 1.555 ore l’anno nella scuola si limita a 1.221 ore l’anno. In pratica nella scuola si lavora meno delle 1.720 ore medie lavorate ogni anno dai dipendenti dell’industria.

Chi lavora di più, però, sono i lavoratori del trasporto marittimo con 1.800 ore nette all’anno con 275 ore di ferie e le 845 di riduzioni d’orario (l’orario di partenza lordo è di 2.920 ore l’anno).

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close