EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Gli ulivi del Getsemani hanno nove secoli

Roma-Gli esiti di un’indagine condotta sugli ulivi del giardino di Getsemani dimostrano che questi alberi hanno un’età di nove secoli. Inoltre gli studi attestano che derivano da alberi più antichi; tutti i test sono relativi alla  chioma ed al tronco perché le parti che si trovano sotto la terra sono ancora più antiche.

Lo studio ha coinvolto otto ulivi che sono tutti imparentati fra loro, perché presentano lo stesso genotipo. Queste anticipazioni sono state diffusa dal sito terrsanta.net . Le indagini parlano di piante con un’età di novecento anni, quindi sarebbero state piantate nel dodicesimo secolo.

Lo studio è stato portato avanti dai ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche e da alcune Università italiane.

Partendo da questi risultati, gli studiosi pensano che gli ulivi esaminati siano stati piantati partendo da una talea, prelevata da un’unica pianta.

I risultati della ricerca scientifica si intrecciano con la storia. In epoca crociata, ovvero tra il 1150 e il 1170 la Basilica del Getsemani venne ricostruita e, probabilmente – spiega Terrasanta.net – il giardino fu risistemato con il recupero degli ulivi presenti a quel tempo.

 

 

 

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com