Economia

Idv, Palomba non assecondare il vento contrario all’Autonomia

«Non bisogna assecondare il vento contrario alla specialità che sta soffiando in quest’aula: il principio dell’autonomia delle Regioni a Statuto speciale deve essere salvaguardato». Lo ha detto il deputato dell’Italia dei Valori Federico Palomba intervenendo questa mattina alla Camera nell’ambito del dibattito sulla riduzione del numero dei consiglieri delle regioni a Statuto speciale. «Le ragioni per cui il legislatore costituente ha stabilito il principio della specialità, ragioni ascrivibili ad esempio a motivi geografici e linguistici, non sono assolutamente venute meno in questi anni – ha detto Palomba -. Questo vale soprattutto per la Sardegna il cui stato di insularità rappresenta un handicap riconosciuto, seppure dopo molte battaglie, sia dall’Unione europea che dallo stesso Governo. I maggiori costi dei trasporti e dell’energia, determinati dalla mancata attuazione dei principi di continuità territoriale passeggeri e merci e dalla mancata metanizzazione dell’isola penalizzano l’economia sarda. Per questo motivo non è possibile assecondare i venti contrari al principio di specialità che sembra stiano iniziando pericolosamente a soffiare in Parlamento in quanto ciò andrebbe contro la Costituzione italiana che definisce l’Italia una Repubblica indivisibile ma a patto che siano garantiti i principi di solidarietà e di uguaglianza con una differente regolamentazione di situazioni oggettivamente molto diverse».


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close