Italia

‘ndrangheta: numerose ordinanze di fermo in tutta Italia. Operazione Revolution: fermo per Pizzata, Strangio e Buzzanti

Ennesimo colpo alle ‘ndrine calabresi con diverse decine di arresti in tutta Italia. I Ros avrebbero scovato una presunta organizzazione criminale accusata di essere dedita al traffico di droga e finanziata dalle cosche di Reggio Calabria.

 L’inchiesta parte dall’omicidio di un narcotrafficante, avvenuto qualche anno fa ed è coordinata da Milano. Attualmente ci sarebbero con certezza 52  ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Milano, contro tutti i 52 soggetti è ipotizzato il reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, aggravata dalle finalità mafiose e dalla transnazionalità.

Oltre che alla Lombardia perquisizioni anche in Emilia Romagna, Veneto, Piemonte, Sicilia, Puglia, Calabria e Basilicata.

L’inchiesta è collegata alla operazione Revolution, della GdF di Reggio Calabria che ha operato controlli contro affiliati alla ‘ndrangheta ed alla sacra corona unita.

A collegare le due operazioni è il caso di Bruno Pizzata Bruno Pizzata,  presunto importante narcotrafficante, legato alla cosca di ‘ndrangheta Pelle di San Luca.

La GdF di Reggio Calabria ha fermato  29 persone legate alle cosche di San Luca, Bovalino ed Africo. Tra i fermi ci sono quelli di Bruno Pizzata,  che sembrerebbe essere un noto narcotrafficante,Francesco Strangio Sandro Bruzzaniti. In corso perquisizioni nelle province di Reggio, Cosenza, Brindisi, Milano, Monza/Brianza, Como e Genova.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close